Il Pigiama perfetto per l’uomo fashion addicted

pigiama uomo

Un uomo di classe lo è anche nel tempo libero trascorso in casa. Purtroppo, nell’infinito universo maschile, c’è chi pensa che stare in casa, tra gli sguardi affettuosi di chi si ama e di lo ama, comporti un’estrema libertà anche nell’abbigliamento. In moltissimi casi, il dress code domestico è coniugato alla sciatteria. Sono tanti gli uomini che indossano il primo pantalone ginnico trovato per caso nell’armadio che poi usano anche per infilarsi sotto le coperte.

È arrivato il momento di dire basta e di suggerire agli uomini un perfetto nightwear da usare anche come homewear.I consigli naturalmente vanno coniugati in base alle caratteristiche fisiche e al carattere di chi deve indossare il pigiama.

Così, se l’uomo ha declinato al classico i propri gusti, non resta che scegliere un pigiama dal taglio intramontabile ovvero con pantalone che scende largo sulle gambe, giacca a quattro bottoni con tasche e taschino sul petto, e collo con rever corto.

pigiama uomo

I tessuti vanno dalla seta al cotone interlock – meglio noto come caldo cotone –  per regalare comodità e piacere nell’indossarlo. Sulle tonalità si può optare per il total grey o il total blue oppure si può osare con il contrasto: pipign in tonalità diverse rispetto al colore predominante. La giacca, poi, può chiudersi come se fosse una camicia con colletto. In questi casi si possono scegliere colori diversi – anche il grigio perla per l’uomo che ha un fisico curato – oppure si può pensare a delle fantasie.

In quest’ultimo caso, la fantasia per eccellenza è il rigato. Occhio però alla larghezza delle righe, per evitare spiacevoli inconvenienti per lo sguardo. Pigiami dal taglio classico possono essere abbinati ad altrettanto classiche giacche da camera in tinta e con chiusura rigorosamente affidata a cinture.

Se invece abbiamo a che fare con un uomo attento sì alle tendenze della moda, ma orientato allo stile sportivo, non resta che lasciarsi ispirare a pigiami che nel taglio ricordano le ore del tempo libero trascorse in palestra o nei parchi per praticare sport all’aperto. Sì quindi a pantaloni con polsini alle caviglie mono tono oppure con rifiniture a contrasto. Sulla maglia, invece, abbiamo più opzioni. Per l’uomo super glamour si può pensare a una giacca con una chiusura sul collo particolare: rivoltato o come direbbero i guru della moda sciallato corto. Si può osare anche con maglia tinta unita e pantalone fantasia oppure si può pensare a una maglia a scollo rotondo che circonda morbidamente il collo.

Per lo stile sportivo la praticità è un diktat e l’uomo sportivo sceglie il suo pigiama anche in base a questo. Da qui, la possibilità di poter indossare pigiami a fantasia, a tinta unita, con maglie fantasia adornate di taschino dello stesso colore dei pantaloni, che possono avere coulisse, polsini o scendere morbidi sulla gamba fino a sfiorare il collo del piede. A questa tipologia di pigiami va abbinata una giacca da camera molto sportiva. Sì alle giacche che hanno un taglio simil bomber, in tinta unita ma con piping in contrasto. Molto chic è anche il contrasto tra il rosa salmone e il grigio ferro per uomini che accettano le sfide della moda e che mostrano un carattere molto forte.

pigiama uomo

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *