Tiffany and co. orologi Made in Switzerland

tiffany-and-co-orologi-made-in-switzerland

In questi ultimi giorni ho scoperto, leggendo la rassegna stampa online, che Tiffany ha deciso di trasferire una sua sede nella cittadina in cui vivo, Chiasso, e proprio alcuni giorni fa anche le istituzioni comunali hanno avuto dei contatti con i manager della prestigiosa azienda statunitense Tiffany and Co.

Questo marchio, che è da sempre sinonimo di alta qualità nel mondo della gioielleria, ha tentato a più riprese – con trattive molto lunghe – di raggiungere un accordo con Swatch Group per dare in licenza la produzione di suoi orologi: l’anno scorso, però, questa strategia è venuta a cadere, dal momento in cui il gruppo svizzero ha declinato la proposta, con tanto di penale a carico dell’azienda statunitense (si parla di più di 440 milioni di dollari).

tiffany-and-co-orologi-made-in-switzerland

In the last days, reading the news online I discovered that Tiffany decided to relocate one of its subsidiary company in the city where I lived, Chiasso, and some days ago also the municipal institutions met the managers of the prestigious U.S. company Tiffany & Co.

This brand which has always been a benchmark for high quality standards in the jewelery world, has attempted on several occasions – tracting for a long time – to reach an agreement with the Swatch Group for providing it a license for the production of its watches : last year , however , this strategy has failed, from the moment the Swiss group has declined the proposal , and the U.S. company had to pay 440 and more million U.S. dollars.


Dopo aver archiviato questa brutta pagina, Tiffany ha quindi deciso di investire autonomamente per la realizzazione di una sua struttura di produzione, attiva propriamente all’interno del territorio svizzero (per potersi fregiare del titolo di Made in Switzerland sui suoi orologi) per dare vita alla progettazione e realizzazione di nuove gamme di orologi.

Con questa nuova sede di Chiasso, la Tiffany & Co. – attraverso la controllata Tiffany Switzerland Watch Company – curerà quindi tutte le fasi (da progetto, fabbricazione fino alla distribuzione) dei suoi orologi verso le boutique monomarca, che attualmente sono in numero di 289, distribuite in 25 nazioni differenti.

La presenza dell’azienda statunitense in Svizzera – con un sito per la produzione di orologi – non è comunque una novità: nel lontano 1874, Tiffany & Co. era presente con la sua fabbrica nei pressi della stazione Cornavin di Ginevra.

After the company filed this ugly page, Tiffany has decided to invest itself for the realization of its own production facility, which operates strictly within Switzerland ( to be eligible for the title of Made in Switzerland on its watches ) to design and produce new ranges of watches.

With this new office in Chiass , the Tiffany & Co. – through its subsidiary Tiffany Switzerland Watch Company – will follow all the stages (from design , manufacturing to distribution ) on producting its watches to provide to its boutiques , which are currently 289 distributed in 25 different countries.

The presence of the U.S. company in Switzerland – with a site for the production of watches – isn’t really a new matter, considering that  in 1874 , Tiffany & Co. had with its factory near the Cornavin station in Geneva.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *