Inizio saldi 2013 per lo shopping sfrenato

Saldi 2013

Natale e Capodanno sono oramai passati ed ora non ci resta altro che avventurarci tra le boutique per scoprire i migliori saldi 2013 in giro per le città. Scopriamo il calendario!

Alcune città italiane hanno visto l’inizio dei saldi 2013 proprio oggi: più precisamente parliamo della Basilicata, Sicilia e Campania e questi proseguiranno per i prossimi 60-90 giorni, proponendoci così interessanti prodotti a prezzi davvero ottimi.

Le altre regioni italiane vedranno partire i saldi 2013 da sabato 5 gennaio e seguiranno il seguente calendario:

Abruzzo: saldi 2013 dal 5 gennaio al 4 marzo

Basilicata: dal 2 gennaio al 2 marzo 2013

Calabria: dal 5 gennaio al 28 febbraio

Campania: dal 2 gennaio e per i 90 giorni successivi

Emilia Romagna: dal 5 gennaio fino ai 60 giorni seguenti

Friuli Venezia Giulia: inizio saldi dal 5 gennaio fino al 31 marzo 2013

Lazio: dal 5 gennaio fino al 15 febbraio 2013

Liguria: dal 5 gennaio fino al 18 febbraio 2013

Lombardia: dal 5 gennaio e per i 60 giorni seguenti

Marche: dal 5 gennaio fino al 1 marzo 2013

Molise: dal 5 gennaio e per i 60 giorni successivi

Piemonte: inizio saldi dal 5 gennaio per 8 settimane successive

Puglia: dal 5 gennaio al 28 febbraio 2013

Sardegna: saldi 2013 dal 5 gennaio e per i 60 gg successivi

Sicilia: inizio saldi dal 2 gennaio al 15 marzo 2013

Toscana: inizio saldi dal 5 gennaio e per i 60 giorni seguenti

Umbria: dal 5 gennaio 2013 e per i 60 gg successivi

Valle d’Aosta: dal 5 gennaio al 31 marzo 2013

Veneto: saldi 2013 dal 5 gennaio al 28 febbraio 2013

Provincia di Bolzano: dal 5 gennaio al 31 marzo 2013

Provincia di Trento: inizio saldi dal 5 gennaio 2013

Voi avete già iniziato a fare qualche acquisto prima dei saldi 2013 oppure la vostra città è tra le fortunate che hanno visto l’inizio saldi proprio da oggi?

Comments

comments

2 thoughts on “Inizio saldi 2013 per lo shopping sfrenato

  1. non mi è rimasto un solo soldo da spendere per me stessa e poter sfruttare i saldi, ma sono contenta per essere riuscita a fare ad ognuno dei miei cari un piccolo pensierino 🙂 proverò ad impietosire il marito, chissà che non sganci! ahahha grazie per il tuo articolo. Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *