Le donne e l’importanza dell’articolo 51

Articolo 51 voto alle donne

Oggi vi parlerò di un argomento che sta a cuore a noi donne che, però, potrebbe interessare anche ai nostri uomini. Quest’anno, difatti, ricorre il 70° anniversario dal primo voto delle donne, momento storico accaduto il 10 marzo 1946, e per l’occasione vi sarà la possibilità di votare due consiglieri comunali, un candidato di sesso maschile ed una candidata di sesso femminile.

Articolo 51 voto alle donne

Nonostante la legge 215 del 2012 sia stata applicata alle amministrative del 2013, questa sarà la primissima volta per cui si potrà usare questa modalità di voto per il Consiglio Comunale di tutti i comuni d’Italia. Molti di voi, magari, non sono ancora a conoscenza di questa interessante novità e quindi ho pensato che, da donna, potesse essere importante sottolineare quest’aspetto e far sapere che con l’occasione ci sarebbe una maggiore probabilità di eleggere più donne. Al momento,  la Campania è la prima regione italiana ad aver applicato già dal 2010 la doppia preferenza!

Vi informo che per in occasione di queste votazioni, le Associazioni Articolo 51 Laboratorio di Democrazia Paritaria e DonneinQuota saranno presenti a Milano, in diverse piazze e mercati rionali, con gazebo per approfondire e spiegare a donne ed uomini  come funziona la doppia preferenza. Le due associazioni, inoltre, sono pure impegnate in questa campagna informativa tramite social network e spot televisivi. Le stesse candidate comunali potranno approfittarne anche per autopromuoversi.

Mi raccomando, ricordatevi che votare è sempre importante per esprimere le nostre idee, specie perché questo diritto l’abbiamo conquistato e ci appartiene!

 

Buzzoole

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *