Come combattere lo stress da Coronavirus

In questo periodo, la vita di tutti i giorni sembra scorrere lentamente tra notizie relative al Coronavirus che non cambiano molto. Morti, persone ricoverate, altre che devono rimanere in quarantena perché presentano sintomi da Coronavirus lievi, altri che sono asintomatici, insomma, una moltitudini di situazioni che non possono far altro che contribuire negativamente ad uno stato d’animo che è messo senz’altro a dura prova.

Lo ammetto, io stessa ho avuto un momento di cedimento…ho pianto, avuto dolori allo stomaco, non volevo mangiare e non riuscivo neppure più ad ingoiare il cibo (quasi come se la gola si fosse stretta). Insomma, l’ansia in quei giorni aveva preso il sopravvento su di me, perché pensavo alla salute di tutte le persone che amo e che non sono qui con me ora, in Svizzera in Ticino, ma in Italia ed in Inghilterra.

Cosa dire, poi, dell’ansia di non trovare neppure più una mascherina per proteggersi quando si va a fare la spesa? Ovvio, puoi usare il disinfettante per le mani, i guantini protettivi e fare un lavaggio delle mani per 5 secondi minimo, ma l’idea di non proteggere le vie respiratorie non ti rende la vita più semplice ora in questo momento di pandemia mondiale.

Ad ogni modo, per provare a stare bene, almeno quel poco per continuare a vivere serenamente – per quanto possibile – è necessario compiere delle azioni: la prima cosa è parlare con qualcuno. Lo so, molti di voi sono da soli a casa e non hanno nessuno, ma chiamarsi al telefono o fare una video-chiamata potrà senz’altro aiutarvi a farvi compagnia e non pensare alle cose negative.

La seconda cosa che mi sento di suggerirvi è la musica: accendete la radio oppure mettete il vostro disco preferito a volume alto: rilassatevi e lasciate volare la mente a ricordi felici! Ovvio, niente musica strappa lacrime perché altrimenti non migliorate di certo il vostro umore 😀

Un’altra cosa che mi sento di suggerirvi sono i passatempi: puzzle, quaderni da colorare anti-stress e rebus (ogni giorno ne trovate uno nuovo sulle mie story Instagram) vi aiuteranno a trascorrere una giornata più velocemente, senza pensare alle cose brutte. Mi raccomando, quindi, cercate di distrarvi per quanto possibile e non pensare continuamente ai sintomi da Coronavirus o chissà cos’altro, altrimenti rischierete solo di farvi venire della febbre da stress e stare male. Ora arriva anche il bel tempo e quindi possiamo anche rilassarci in balcone con un libro oppure il nostro smartphone. Provate a non cadere nello stress da coronavirus, sarà sicuramente meglio per la vostra salute!

Facebook Comments

Melody Laurino

Hello, my name is Melody and I'm a beauty blogger since 2012. If you like my posts or you need some information about a product or brand, please leave a comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *