Come creare il look perfetto con gli occhiali da vista

Gli occhiali da vista sono sempre stati considerati degli accessori difficili da abbinare ad un look serale o per i weekend. In realtà, si tratta di un comune accessorio che può essere abbinato facilmente ad altri elementi, come gli orecchini, per realizzare un look perfetto anche di sera.

In realtà, gli occhiali da vista permettono di avere un look diverso dal solito e molte volte anche più interessante ed attraente. È importante, però, saper abbinare agli occhiali ad altri accessori, saper utilizzare bene il trucco e l’acconciatura. Gli occhi devono risaltare anche sotto gli occhiali.

La scelta degli occhiali da vista deve essere fatta in base alla forma del viso e solo successivamente è possibile considerare i colori che si abbinano meglio alla tonalità della pelle e/o al proprio stile.

Come abbinare gli occhiali da vista con gli orecchini

Gli occhiali rappresentano un vero e proprio accessorio di tendenza, che può essere utilizzato sia con look giornalieri, sia con abiti da sera. Gli outfit, però, non si realizzano solo con l’abbigliamento ma sono caratterizzati anche da altri accessori, come gli orecchini.

Gli orecchini rappresentano l’accessorio più vicino agli occhiali da vista e per questo motivo devono essere abbinati perfettamente tra di loro, in modo da non risultare troppo in contrasto.

Gli occhiali possono essere spessi, sottili, in metallo, in acetato, colorati o trasparenti. Realizzati con linee più semplici e in toni metallici, abbinare gli occhiali agli orecchini non è semplice ma bastano poche accortezze:

  • Gli orecchini in perle, brillanti e diamanti a lobo si abbinano perfettamente con qualsiasi montatura di occhiali da vista, ed entrambi possono essere utilizzati per le occasioni formali. Una montatura sottile e metallica crea un look più raffinato, mentre una montatura in acetato e dal colore acceso è perfetta per i weekend.
  • Gli orecchini a cerchio possono essere abbinati sia con montature sottili e in metallo che con montature in acetato, è importante che la differenza dello spessore dell’orecchino non sia troppo distante dallo spessore degli occhiali da vista, perché può fare contrasto con la montatura.
  • I pendenti o semi-pendenti lunghi e colorati prediligono le montature occhiali da vista slim e in metallo.

Come abbinare gli occhiali da vista: colori della pelle e i capelli

Il colore della montatura degli occhiali da vista ha la sua importanza e permette di valorizzare o meno il viso, insieme al make-up. Chi ha un sottotono caldo sta molto bene con una montatura tartarugata e con i toni caldi, mentre chi ha un sottotono freddo può utilizzare una montatura con sfumature tendenti al rosa o al blu.

Durante la scelta degli occhiali da vista si può considerare anche il colore degli occhi e applicare le regole del make-up, quindi sfruttare la teoria del colore e utilizzare delle tinte opposte che si valorizzano oppure scegliendo delle sfumature molto simili che permettono di creare un effetto armonico.

Quando si vuole creare un look, abbinando gli occhiali da vista agli accessori, al colore della pelle e degli occhi, è impossibile non prestare attenzione ai capelli. Delle acconciature sbagliate possono annullare tutti gli abbinamenti realizzati fino ad ora. Gli occhiali e lo sguardo necessitano della giusta cornice e quindi del giusto taglio di capelli o acconciatura.

Per gli occhiali da vista con montature spesse è possibile lasciare sciolti i capelli, perché lo spessore della montatura e la forma grande sono in grado di formare un ottimo contrasto in grado di valorizzarli. Al contrario, per gli occhiali con montature sottili è necessario mettere in evidenza e raccogliere i capelli con uno chignon spettinato o una coda.

Facebook Comments

Melody Laurino

Hello, my name is Melody and I'm a beauty blogger since 2012. If you like my posts or you need some information about a product or brand, please leave a comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *