La nuova edizione limitata Evian 2019 di Virgil Abloh

Una goccia può fare un arcobaleno: la limited edition 2019 di Evian

Diamo oggi uno sguardo ad una nuova interessante bottiglia in edizione limitata di Evian, frutto della collaborazione tra l’azienda francese e lo “stilista visionario” Virgil Abloh, prendendo subito in considerazione la premessa: dall’osservazione del fenomeno dell’arcobaleno, infatti, il creativo statunitense – originario dell’Illinois – ha dato vita ad un prodotto che strizza l’occhio anche ad una maggiore sostenibilità.

Sin dalla primavera 2018, l’azienda francese e lo stilista americano hanno dato vita ad una collaborazione proficua, che quest’anno mette in evidenza ancor di più la natura multidisciplinare della creatività dello stesso, riconosciuta in diversi ambiti quali quello musicale, artistico e della moda, con molteplici premi e anche l’inserimento – da parte del Times – tra le 100 persone più influenti dello scorso anno.

A drop can make a rainbow: the Evian 2019 limited edition

Today let’s take a look at the new interesting limited edition bottle for 2019 by Evian, made through the collaboration between the French company and the “visionary designer” Virgil Abloh, considering the premise: from the observation of the rainbow phenomenon, the American designer (born in Illinois) has created a product that gives a nod to the sustainability.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Buon lunedì! Parliamo di cose belle: #Evian ha presentato la sua nuova edizione limitata per il 2019 “One drop can make a rainbow” in collaborazione con lo stilista Virgil Abloh. Come avrete capito, lo stile dello stilista é ispirato a l’arcobaleno. Che ve ne pare? Sicuramente é carina da mettere in tavola ora che la primavera é arrivata! 🌺 Happy #monday ! Did you already discover the new funny bottle by Evian? This new limited edition was created in collaboration with the fashion stylist #virgilabloh and it was inspired by the rainbow. 🎨Do you like it? I think it’s perfect for Spring time! #mondaymood #swissblogger #foodblogger #photooftheday #picoftheday

Un post condiviso da Glam Chic Bold (@glamchicbold) in data:

Since the 2019 spring, the French company and the American designer work together with success and this year the collaboration highlights the multidisciplinary nature of its creativity, recognized in music, art and fashion with different awards. It is interesting to note also that Times called him one of the 100 most influencing people of the last year.

Un fenomeno policromo scaturisce dall’unione tra luce ed acqua

La bottiglia è caratterizzata da un aspetto particolarmente luminoso e brillante, trasposizione appunto della metafora dell’arcobaleno, dove la goccia d’acqua – attraversata dalla luce – dà vita al famoso fenomeno rifrattivo dalla bellezza unica, ben simboleggiato dalla presenza di gocce variopinte sulla superficie in vetro.

Disponibile in quantità limitata nei negozi sin dal 4 marzo, la nuova bottiglia “UNA GOCCIA PUÒ FARE L’ARCOBALENO” di Evian e Virgil Abloh è in vendita al prezzo consigliato di 3,50 CHF.

Per un futuro più sostenibile, Evian punta alla creazione di un modello di economia circolare per le sue bottiglie in PET e, entro il 2025, l’azienda punta all’uso del 100% di PET riciclato per ridurre ulteriormente l’impatto ambientale.

A polychrome phenomenon springs from the union of light and water.

The bottle is particularly luminous and brilliant in its appearance as it is a transposition of the metaphor of the rainbow, where the drop of water – crossed by light – shines with its famous and wonderful refractive phenomenon: Abloh translate it adding to the bottle all these colorful drops.

Available in limited quantities in shops since March 4th, the new bottle “A DROP CAN MAKE THE RAINBOW” by Evian and Virgil Abloh is on sale at the recommended price of 3, 50 CHF. For a more sustainable future, Evian aims to create a circular economy model for its PET bottles and, by 2025, the company aims to use 100% recycled PET to further reduce the environmental impact.

Facebook Comments

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *