Smalto Orly su Tu Style: Monroe’s Red

Come già vi avevo preannunciato sul mio gruppo Facebook, la rivista Tu Style dà l’opportunità di ottenere uno smalto Orly con il suo acquisto a partite proprio da oggi (in alcune città già da ieri era possibile acquistare la rivista femminile più lo smalto). Gli smalti disponibili con la rivista Tu Style erano ben tre, ma io ho preferito acquistarne solo uno perchè gli altri colori non facevano proprio al mio caso; ad ogni modo, i colori disponibili sono un bel rosso (Monroe’s Red), un viola-prugna (Plum Noir) e, per finire, colore marrone-fango (Prince Charming). Naturalmente, non potevo resistere alla tentazione di provare il nuovo smalto e così ho deciso di mostrarvi l’effetto finale che si ha una volta che lo smalto Orly Monroe’s Red è sull’unghia. Lo smalto è molto facile da stendere, nonostante le sue dimensioni ridotte (il boccettino contiene 5,3 ml), e sull’unghia si presenta con un colore brillante ed intenso. Va comunque detto che lo smalto in questione non copre perfettamente, giacché sotto la luce alcune unghie si vedono; quindi, il mio consiglio è quello di fare un’unica passata, senza togliete troppo colore dal pennello.

Al momento non posso dirvi quanto sia resistente il prodotto poichè l’ho applicato solo ieri, vi faccio notare che nella composizione non sono presenti DBP, Toluene e formaldeide. Nel complesso, perciò, posso dire che lo smalto in questione è veramente buono e vi consiglio di correre in edicola per acquistare il giornale Tu Style più lo smalto al prezzo di soli 1.10 euro!

     

Condividi ciò che ti piace :)
Default image
Melody Laurino
Ciao, mi chiamo Melody e sono beauty blogger dal 2012. Amo alla follia il make up, ma so bene che la skincare è importante. Leggerai anche di lifestyle e tanto altro del mondo femminile sul mio blog.Se ti piacciono i miei post e ti piacerebbe leggere qualcosa su qualche brand in particolare, fammelo sapere con un commento!

Non perderti le ultime news!

Ricevi comodamente le ultime news da Glam Chic Bold via e-mail:

Leave a Reply