Love Life, no regrets: la campagna contro l’aids

Campagna contro AIDS Love Life

Oggi voglio parlarvi di una campagna pubblicitaria davvero molto importate, che proprio di recente è stata lanciata in Svizzera grazie all’Ufficio federale della sanità pubblica, Aiuto Aids Svizzero e Salute sessuale Svizzera: si tratta di Love Life  campagna contro l’aids, realizzata con il contribuito di persone normali che sanno vivere il sesso in modo saggio e con le giuste precauzioni. 

Hey girls and boy, today I want to share with you an important campaign against AIDS, Love Life is called and it  realized thanks Federal Office of Public Health, Swiss AIDS and Sexual Health Switzerland: the love is beautiful and more Swiss couples in love give their contribution to create this campaign with real sex scenes. 

Vivere momenti intimi con il proprio partner non deve essere assolutamente qualcosa di strano e tutti (uomini e donne, lesbo o gay) sappiamo bene che la vita sessuale è qualcosa che fa parte di noi. Proprio per questo la nuova campagna contro l’Aids pone al centro il motto “Love Life, no regrets” con tre precisi affermazioni “Amo la mia vita. Perché me lo merito”, “Amo il mio corpo. Per questo lo proteggo” e ” Non ho nessun rimpianto. E faccio di tutto per riuscirci”.

Living intimate moments with your partner doesn’t be absolutely something strange and everyone (men and women, gay or lesbian) know that the sex life is something that is part of us. That is why the new campaign against AIDS focuses on the motto “Love Life, no regrets” with three specific claims “I love my life. Because I deserve it”, “I love my body.’Cause I protect it” and “I have no regrets. And I do everything to succeed”.

Ma quali sono i comportamenti giusti da adottare quando si ha un rapporto sessuale?

1 – Far usare SEMPRE il preservativo al vostro compagno!

2- Sperma e sangue non devono MAI entrare in contatto con la bocca!

3 – Se notate del prurito o qualunque altro problema nelle parti intime, CONSULTATE il vostro medico!

Attualmente, in Svizzera, un terzo delle persone intervistate – in occasione della campagna contro l’Aids e le malattie sessualmente trasmissibili – si dice avere dei rimpianti proprio perché si sono verificate delle conseguenze negative in seguito alla mancanza di adeguate protezioni: i dati raccolti, però, mettono in luce che vi è stata una riduzione pari all’8% rispetto al 2012 per quanto riguarda la dichiarazione di casi di HIV (575 diagnosi nel 2013).

Love Life Svizzera - campagna contro aids Love Life campagna contro l'aids campagna contro aids Love Life Svizzera

What are the right behaviors to be taken in this case?

1 – Take ALWAYS use a condom to your partner!

2 – Semen and blood must NEVER come into contact with the mouth!

3 – If you notice itching or any other problems in the genitals, CONSULT your doctor!

Currently, in Switzerland, a third of those surveyed – during the campaign against AIDS and sexually transmitted diseases – is said to have regrets because there have been negative consequences with a unprotected sex: the collected data, however, reveal that there was a decrease of 8% compared to 2012 with regard to the declaration of HIV cases (575 diagnoses in 2013).

Per chi volesse consultare maggiore informazioni e, perchè no, partecipare anche con un contributo personale a Love Life, potrà avere maggiore informazioni sul portale di www.lovelife.ch.

 

L’AMORE È BELLO,allora perché non renderlo anche sicuro per viverlo sempre al meglio?

If you want more information about Love Life campaigne or you want to contribuite the campaign, you can go on the website LoveLife.ch.

LOVE IS BEAUTIFUL,so why do you turn into a safe moment of life?

 

 

Comments

comments

3 thoughts on “Love Life, no regrets: la campagna contro l’aids

  1. Messaggio importante che condivido pienamente …il video personalmente non mi piace molto si avvicina quasi alla pornografia ..preferivo quello di Raoul Bova fatto in Italia …considerazioni personali ovviamente ciao

  2. Ciao Michela, sì ad alcuni non piace e anche qualche personalità nota ha detto che sembra quasi pornografia, però io credo che sia stato fatto apposta proprio per far sì che il messaggio sia più forte e rimanga veramente in mente. 🙂 Grazie della tua opinione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *