Shiseido Essential Energy Moisturing, la nuova crema con la nuova tecnologia ReNeura Technology™

Shiseido Essential Energy Moisturizing Cream

Oggi voglio presentarvi la nuova Essential Energy Moisturing di Shiseido, una crema per il viso che si preoccupa di idratare a fondo la pelle, grazie alla sua ReNeura Technology™. Shiseido è uno dei primi laboratori cosmetici a combinare dermatologia e neuroscienza nel cuore della sua cosmesi: infatti,  Grazie a una nuovissima tecnologia, la ReNeura Technology ™, Shiseido dona alla pelle l’energia di cui ha bisogno per decifrare meglio i messaggi che riceve e quindi difendersi meglio dagli agenti esterni.

La più straordinaria innovazione del ReNeura Technology ™ é riconducibile alla texture del prodotto, con l’Active Response Powder. La crema, venendo a contatto con la pelle, innesca un meccanismo in cui migliaia di microsfere elastiche – invisibili ad occhio nudo – immerse nella crema si muovono liberamente, rotolano e si appiattiscono. In questa maniera, cambiando forma e stimolano i recettori sensoriali della pelle. Come un esercizio ginnico eseguito giorno dopo giorno, l’applicazione della crema aumenta e mantiene una buona ricettività della pelle, ripristinando i suoi poteri di individuazione e informazione.

Shiseido Essential Energy Moisturizing Cream

Today I’m going to speak about new products signed by Shiseido: it’s the new Essential Energy Moisturing di Shiseido, a cosmetic that it was realized with ReNeura Technology™. What does it mean? Now I’m going to speak you what it is the great characteristic of this new cream!

The most exceptional innovation of ReNeura Technology™ lies at the very heart of the product’s texture, with the Active Response Powder. Upon contact with the skin, thousands of elastic microspheres, invisible to the naked eye, are immersed in the cream. These move freely, rolling around and flattening out, changing shape in order to stimulate the skin’s sensory receptors. Like a gymnastic exercise performed day after day, applying cream increases and maintains good receptivity in the skin, restoring its powers of detection and information.

La ReNeura Technology ™, peraltro, è stata arricchita con l’estratto di una pianta giapponese che prende il nome di ashitaba α che a lo scopo di incoraggiare il mantenimento delle cellule del viso, energia fondamentale per trasmettere segnali alle fibre nervose. In questa maniera, si innescano i processi difensivi della pelle che consentono anche di farla rigenerare e, allo stesso tempo, di prendersi cura. Inoltre, la pelle diventa più ricettiva all’applicazione di prodotti per la skincare, assorbendo meglio gli ingredienti.

ReNeura Technology ™ also incorporates Ashitaba α, a Japanese plant extract that encourages the maintenance of skin cells, indispensable energy for transmitting signals via nerve fibers. In this way,the defensive processes of the skin are triggered that also allow it to regenerate and, at the same time, to take care. It also becomes more receptive to the application of skincare, and fully assimilates the associated ingredients and their benefits.

Shiseido Essential Energy Moisturizing Cream

Passando agli ingredienti della crema troviamo l’acido ialuronico, estratto di Citrus Unshiu Peel che aumenta la capacità della pelle di sintetizzare l’acido ialuronico. Naturalmente, la crema è ricca di acqua e la pelle apparirà liscia e morbida una volta applicato il prodotto.

Essential Energy combines Super Hyaluronic Acid – that can absorb six hundred times its weight in water – with a Citrus Unshiu Peel extract that increases the skin’s ability to synthesise it. Brimming with water upon application, the skin looks smooth, plump, and comfortable.

Un’altra caratteristica che ha destato il mio interesse è il barattolo: come potete notare, difatti, ha una forma assai strana. Se vi state chiedendo come mai, è perché si rifa alla cerimonia del tè giapponese, tant’è vero che questo contenitore riprende proprio le sue sembianze delle ceramiche Raku. In tal caso, sono stati proposti ben 4 vasi, con 64 combinazioni casuali, composte da 8 coperchi e basi di forma diversa.

Another feature that has aroused my interest is the jar: as you can see, in fact, it has a very strange shape. If you are ever wondering, it is because it refers to the ceremony of the Japanese, so much so that this container takes up precisely its appearance of Raku ceramics. In this case, 4 vases were presented, with 64 random combinations, consisting of 8 lids and bases of different shapes.

Vi ricordo, infine, che sono disponibili i seguenti tipi di crema/You can find this kind of cream:

  • Moisturizing cream
  • Moisturizing Gel
  • Day Cream SPF 20

 

 

Comments

comments

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *