Caduta capelli: tutto quello che devi sapere

Durante l’estate i capelli iniziano a cambiare: te ne sarai accorta anche tu! La caduta dei capelli a partire dai mesi estivi è decisamente più evidente e i fattori che possono influire sono veramente tanti. Scopri con me che cosa puoi fare per interrompere questo spiacevole fenomeno o, quanto meno, per ridurre drasticamente la perdita!

Le cause della caduta dei capelli

Sono tanti i motivi per cui potresti notare una perdita di capelli: se da una parte la caduta dei capelli potrebbe essere causata da fenomeni come l’allattamento, il post-parto e il dopo covid, dall’altra si può verificare la caduta dei capelli anche per via dello stress sviluppato in estate dalla chioma.

I nostri capelli durante l’estate sono sottoposti a tanti fenomeni che, solamente, non fanno parte della nostra routine. Pensa solo alla salsedine dell’acqua salata e al cloro della piscina, ma anche ai raggi UV che possono risultare eccessivi durante l’esposizione solare prolungata. A tutto ciò, poi, va aggiunto anche il ricambio fisiologico dei capelli!

La caduta dei capelli nelle donne

La caduta dei capelli nelle donne è sicuramente molto sentita: d’altronde quando fai uno shampoo o pettini i capelli non puoi fare a meno di notare quella matassa di capelli davvero troppo grande! Io da donna posso dire che non è per nulla piacevole, specie se noti anche la caduta dei capelli più piccoli posti nella parte frontale. Per adottare qualche stratagemma in passato ho utilizzato dei integratori specifici per la caduta dei capelli, ma anche dei prodotti come shampoo stimolanti o che rallentano la caduta dei capelli. La cauda dei capelli, però, raramente può anche destare maggiore preoccupazioni. Ma quando è necessario preoccuparsi seriamente della caduta dei capelli? Una caduta fisiologica naturale è di 50-100 capelli al giorno, mentre che quando si superano questo quantitativo si parlare di una caduta di capelli anomala. In tal caso, è necessario richiedere al medico un consulto!

La caduta dei capelli nell’uomo

Nonostante si possa pensare che la caduta dei capelli nell’uomo sia un normale conseguenza all’et che avanza, in realtà non è così. Questo processo di perdita dei capelli si può presentare anche in giovane età e, proprio per questo, è fondamentale intervenire per tempo giacché questo problema potrebbe anche compromettere fortemente la serenità personale. Proprio come per la donna, sono tante le cause che possono far innescare la caduta dei capelli, anche se va detto che nell’uomo si parla spesso di alopecia androgenetica (circa il 70% degli uomini ne soffre). Altre cause che possono in qualche modo interferire sulla caduta dei capelli – sia per l’uomo sia per la donna – sono i problemi di tiroide, ma anche anemia, dieta povera, l’assunzione di alcuni medicinali o trattamenti (chemioterapia o radiazioni).

I rimedi per la caduta dei capelli

Per evitare che la caduta dei capelli diventi un tormento con l’estate è fondamentale adottare degli stratagemmi! Qui di seguito ti elenco le strategie più semplici che potrai mettere in campo per rallentare l’eccessiva caduta dei capelli:

  • Idratazione maggiore (bevi più acqua!);
  • Adotta una dieta sana e varia per offrire le giuste vitamine e nutrienti all’organismo;
  • Utilizza una cuffia in piscina per evitare che il cloro sia troppo a contatto con i capelli;
  • Indossa un cappellino di paglia per proteggere i tuoi capelli e il cuoio capelluto dai raggi UV diretti;
  • Esegui delle maschere e impacchi nutrienti e stimolanti per idratare il capello e cuoio capelluto;

Rimedi naturali per la caduta dei capelli

Ti piacerebbe utilizzare dei rimedi naturali per la cute della testa e per i capelli? Il mio suggerimento non è di utilizzare degli ingredienti presi dalla dispensa e miscelarli, bensì affidarti a tutti quei brand che propongono sul mercato soluzioni naturali per la cura della pelle. Io generalmente mi affido a Lush che ha in gamma shampoo che stimolano la crescita dei capelli direttamente dal cuoio capelluto come lo shampoo Wasabi, ma anche il trattamento per il cuoio capelluto Roots.

Gli integratori per la caduta dei capelli

Quando vi è un importante caduta dei capelli e ci si chiede cosa fare si può decidere di andare dal proprio medico e chiedere un consiglio, specie se si crea una perdita elevata di capelli. In commercio si possono trovare tantissimi tipi e qualità di integratori per la caduta dei capelli. Giusto per citare alcuni degli integratori che si possono assumere quotidianamente per un periodo preciso vi sono, per esempio, Swisse capelli forti, Bioscalin e tanti altri integratori per la caduta dei capelli per la donna.

Condividi ciò che ti piace :)
Immagine predefinita
Melody Laurino

Ciao, mi chiamo Melody e sono beauty blogger dal 2012. Amo alla follia il make up, ma so bene che la skincare è importante. Leggerai anche di lifestyle e tanto altro del mondo femminile sul mio blog.

Se ti piacciono i miei post e ti piacerebbe leggere qualcosa su qualche brand in particolare, fammelo sapere con un commento!

Non perderti le ultime news!

Ricevi comodamente le ultime news da Glam Chic Bold via e-mail:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

glamchicbold-seguimi-su-instagram

Ciao, sono Melody :)

Grazie per la tua visita: che ne dici se restiamo in contatto su Instagram?

Seguimi: potrai trovare tanti consigli per te!